fbpx
document, icon, symbol-1287618.jpg
L'immatricolazione auto è obbligatoria?

L‘immatricolazione auto è obbligatoria per legge e chi non è in regola rischia una multa o nei casi più gravi ci può essere anche il sequestro del veicolo.

world, earth, globe-153534.jpg
Come immatricolare le auto estere?

Anche se si acquista un’auto all’estero è obbligatorio immatricolarla per poter circolare sul territorio italiano. Tale obbligo vale sia che si acquisti un’auto nuova sia una vettura usata.

Cosa serve per immatricolare l'auto?

Per l’immatricolazione servono tutta una serie di documenti, oltre al codice fiscale e alla carta di identità che sono già stati forniti al momento dell’acquisto della vettura. È necessario, infatti, compilare anche la dichiarazione sostitutiva della certificazione di residenza, documento che viene fornito direttamente dalla concessionaria.

Prima immatricolazione
auto: come funziona?

Con il termine prima immatricolazione ci si riferisce alle pratiche necessarie, al momento dell’acquisto di un veicolo nuovo, per ottenere la targa e il libretto di circolazione del mezzo, ovvero per ottenere il permesso di condurre il veicolo per strada.​